Alice

Mi trovo in un appartamento, al momento sono da solo, è un sabato pomeriggio di luglio ed è appena dopo l'ora di pranzo. L'appartamento non è molto grande, appena per viverci in due, e la stanza principale è arredata per condividere la cucina con un piccolo soggiorno. Sono seduto sul divano e sto guardando la… Continue reading Alice

Annunci

Un bambino raccoglieva il suo pallone al parco

Non era un sabato come gli altri. L'ho sentito fin dal mattino, nel momento in cui ho aperto gli occhi e ho ricordato i pensieri della sera prima. Mi ero addormentato tardi, dopo aver parlato con te fino a notte fonda, fino a darci appuntamento per l'indomani: un appuntamento vero, questa volta, con tanto di… Continue reading Un bambino raccoglieva il suo pallone al parco

Stasera sarò la tua ballerina, danzerò per te

Adesso vorrei danzare un po', le ballerine sono stupende, hanno una tale grazia. Io le adoro e spesso immagino di essere come loro. Esprimono leggerezza, spensieratezza, alle volte anche sesso e provocazione. Sembrano libellule o farfalle o addirittura leoni, alle volte anche serpenti o zanzare. Hanno il rigore e la scioltezza nei movimenti nello stesso… Continue reading Stasera sarò la tua ballerina, danzerò per te