On seeing the 100% perfect girl one beautiful April morning‏

Cara M., buongiorno! Qui oggi è uscita una giornata stupenda, ma io come al solito non ho nessun programma. La pioggia e il tempo incerto hanno più fascino per me, complice anche la mia indole solitaria e malinconica, ma questo sole in una bellissima mattina di aprile è illuminante per l'anima. Mentre iniziavo a scriverti mi sono ricordato di un… Continue reading On seeing the 100% perfect girl one beautiful April morning‏

Annunci

La lucciola

"Sul fondo del barattolo si cominciava a distinguere il luccichio della lucciola. Ma la sua luce era troppo fioca, e il suo colore troppo pallido. Era passato tanto tempo da quando avevo visto l'ultima volta delle lucciole, e quelle che ricordavo io emanavano una luce molto più forte e brillante nelle notti d'estate. Ed ero… Continue reading La lucciola

Il cielo era così infinito che a guardarlo fisso dava le vertigini

"Anche adesso che sono passati diciott'anni, riesco ancora a ricordare chiaramente quel prato e il paesaggio intorno. Le montagne, che una dolce pioggia interminabile aveva lavato dalla polvere di tutta un'estate, si erano ricoperte di un verde profondo e smagliante, il vento di ottobre faceva fremere qui e là le piume dei susuki e nuvole… Continue reading Il cielo era così infinito che a guardarlo fisso dava le vertigini

Sputnik Sweetheart

Disintegrazioni

Passiamo la vita leggendo libri che ci spiegano come vivere la vita, che ci danno segnali, spinte e insegnamenti, ma alla fine le impronte sulla neve non le riconosciamo mai. A volte le scopriamo tardi, quando tutto è concluso; a volte le vediamo in altre stagioni, dopo che la neve si è sciolta, o quando altra neve è caduta e le ha coperte un fiocco alla volta. Ora che vorremmo seguirle, le nostre impronte non le sappiamo ritrovare; ora che le conosciamo, non sappiamo da che parte andare.

Siamo già in settembre. Io mi chiedo davvero come stia scorrendo il tempo, da che parte stia andando. Che sia autunno o primavera? Ho il dubbio che la vita stia procedendo al contrario, come in certi racconti di fantascienza nei quali, da un momento all’altro, per un effetto della fisica o per gli sconvolgenti meccanismi dell’universo, forze gigantesche si siano prima fermate…

View original post 3.203 altre parole