Dialogo


– Io ti dico che mi piaci e un sacco di altre cose e tu stai lì a prendertele e non ti scomponi mai e non dici mai “Sì, anche tu mi piaci” ecc. Mi stai proprio sulle palle sommo poeta dei miei stivali! Sempre il re di ‘sti cazzi! Ma forse è per questo che mi piaci?
– Ognuno ha lo stile che gli tocca avere.
– Ora ti uccido!
– Cosa vuoi che ti dica? Che mi piacerebbe sdraiarti sul pavimento e fare l’amore con te fino a consumarci?
– Questo già sarebbe carino. Ma vorrei che mi dicessi che ti piaccio, tanto, che mi pensi, che impazzisci per me, che sei imbarazzato e intimidito, che sono bella, simpatica e intelligente.
– Ma è vero. Mi piaci. Sei intelligente, sveglia e sexy. Hai una voce che mi fa andare fuori di testa e un modo di parlare che… non ti dico.
– La più bella voce di tutte le tizie che hai conosciuto prima di me?
– Adesso non ti montare la testa.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...