Chiudi le finestre e rimani alla luce della sera


A casa avremmo sentito le nostre voci, mi avresti detto che il mio timbro è più giovane di quello che pensavi e io ti avrei fatto i complimenti per il tuo. Mi piace la tua voce e mi piace sentirla da te. Ti avrei chiesto se avevi voglia di fare l’amore subito, per la nostra prima volta, col desiderio di veder svelato il tuo segreto che è anche il segreto di ogni donna. Ti avrei messo le dita sulle labbra, da lontano, a modo mio, a chiuderle prima che pronunciassi una parola. Vai in camera, ti avrei detto, chiudi le finestre e rimani alla luce della sera. Sdraiati. Dimmi come sei vestita. Descrivimi come sei, dimmi come sei fra le cosce, svelami il tuo segreto. Tu avresti fatto passare una mano sotto ai tuoi jeans e avresti sentito le tue mutandine. Ma non come quando le tocchi per vestirti o quando ti ammiri in intimo davanti allo specchio. Sono bagnate, mi avresti detto, sono bagnate del mio sesso per te. Avresti passato la punta delle dita sull’ombelico, girandoci attorno, poi saresti scesa in verticale fino a raggiungere zone più calde. Mi avresti parlato di peli composti, di un’intimità ordinata. Dalla tua camera ci saremmo trovati in quel prato fiorito e sarei stato io a toglierti i jeans. La tua mano sarebbe stata la mia e due dita avrebbero schiuso dolcemente quella fessura umida, così accogliente nei miei sogni. Due dita sarebbero entrate e ti avrebbero accarezzata da dentro. Avrebbero raccolto qualcosa di dolce e l’avrebbero portata sul clitoride. Lì dove tutto è meraviglioso dita insistenti avrebbero toccato, premuto, accarezzato, si sarebbero portate sulle labbra e poi di nuovo lì, bagnate della mia saliva e della tua, e avrebbero continuato a farti sognare, a farti morire. Avrei voluto che il sole sparisse e ritornasse, che le margherite rinascessero, che l’erba crescesse sotto di noi, come se il tempo scorresse più velocemente durante il nostro amore.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...